A breve pubblicheremo il calendario con le date di apertura del frantoio comunale "Vito Groccia".


- AVVISO MONITORAGGIO MOSCA OLEARIA -

Comunichiamo che è periodo di iniziare a monitorare con trappole cromotropiche la presenza di mosca olearia.

In caso di presenza di tale parassita è necessario prendere le opportune misure di contrasto alla diffusione del parassita.

Si precisa che è possibile trattare preventivamente le piante con CAOLINO o prodotti simili per una lotta bio-compatibile nei confronti della mosca oleria.

Nella sezione “Materiali per olivicoltori” del sito troverete alcuni link utili per poter acquistare i prodotti antiparassitari e/o chiedere informazioni.

Si invitano comunque gli olivicoltori a sentire anche i propri agronomi di fiducia.

Cordiali Saluti

Il Circolo Molino Lingarda


Stime Produzione Mondiale Olive

Fonte

Dipartimento di Studi Olivicoli del centro di Eccellenza dell'Olio di Oliva del GEA

link articolo


Fonte: OLIOOFFICINA MAGAZINE del 09 Ottobre 2019


Pubblicato Calendario Moliture 2019/2020. Vedere sezione "CAMPAGNA MOLITURE 2019-2020"

Pubblicata Sagra 2019. Vedere sezione "XVIII^ Sagra delle Olive e dell'Olio EVO"

Pubblicati dati moliture anno 2017. Vedere sezione "Frantoio Comunale Vito Groccia"

- AVVISO PROBLEMATICHE OLIVE -

Vi informiamo che nei giorni scorsi ci sono pervenute alcune segnalazioni inerenti ad una problematica che si sta verificando con le olive.

Nello specifico alcuni olivicoltori hanno segnalato che le loro olive hanno inizialmente presentato una macchia nera e successivamente l'oliva è diventata completamente nera e quindi caduta, inoltre si produce della muffa.

Contattati alcuni esperti del settore hanno consigliato in questi casi di trattare le piante di ulivo con un atticrittogamico denominato ENOVIT-METILE. Si precisa che per darlo occorre possedere l'apposito patentino.

Nel caso le vostre olive presentino tale problematica consigliamo di sentire anche un vostro agronomo di fiducia.

Segnaliamo inoltre che è periodo di iniziare a monitorare con trappole cromotropiche la presenza di mosca olearia.